Il piacere di leggere 30 anni dopo: cosa è cambiato? – Torino, 15.12.2017

Il piacere di leggere 30 anni dopo: cosa è cambiato? Idee-Proposte-Prospettive è il titolo completo del convegno che – riecheggiando il titolo del celebre libro di Ermanno Detti – affronterà gli scogli e i sassolini che fanno ancora degli italiani un “popolo di non lettori”. A Torino,  venerdì 15 dicembre 2017  presso la Biblioteca Nazionale in Piazza Carlo Alberto n. 3 alle ore  8.15  si aprirà dunque il convegno, presieduto da Antonella Biscetti (referente TorinoReteLibri), che vedrà alternarsi gli Sguardi diversi di Mario Ambel; Pino Assandri; Eros Miari; Daniel Pennac; Derrick de Kerckhove e di Ermanno Detti fino alle ore 13.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14.30 fino alle ore 18.00 si parlerà di Chi sono oggi i lettori: tappe e bisogni per ogni età con Wilma Proglio, Loredana Pilati, Clelia Tollot, Paola Parlato, Erri De Luca e Il piacere di leggere (tra) e oltre le mura, tavola rotonda coordinata da Maria Riccarda Bignamini, con Cecilia Cognigni, Anna Parola, Simonetta Bitasi, Marco Zapparoli, Milena Tarducci.
Per informazioni: toee03400l@istruzione.it  / referente@torinoretelibri.it .
Per iscrizioni: www.torinoretelibri.it ; su richiesta verrà rilasciato attestato di frequenza.